Axpo Italia sostiene l’Ospedale San Martino di Genova

Straordinaria dimostrazione di solidarietà dei genovesi

Axpo Italia, l’energy company con sede principale a Genova, ha aderito all’appello lanciato dall’Ospedale Policlinico San Martino, unendosi alla campagna #genovapersanmartino, sostenuta da moltissimi cittadini, associazioni e imprese del territorio.

La donazione di Axpo è finalizzata all’allestimento di nuove sale di terapia intensiva presso il Policlinico.

La solidarietà a favore della campagna di raccolta fondi #genovapersanmartino continua. Si può donare dal link  https://www.ospedalesanmartino.it/sostienici/donazioni.html o direttamente sul conto corrente bancario dedicato:

IBAN: IT02Y0617501594000002390480
Causale: Erogazione liberale Emergenza Covid 19

«A nome mio e di tutto il personale ringrazio vivamente Axpo Italia per il generoso contributo», commenta Antonio Uccelli, Direttore Scientifico del Policlinico San Martino - “Il loro supporto, insieme a quello di tanti cittadini, ci conferma che non siamo soli ad affrontare le sfide che ci pone un’emergenza sanitaria di portata eccezionale.

La donazione contribuirà a allestire e organizzare nuove sale di terapia intensiva, necessarie per garantire a tutti pazienti affetti da Covid 19 la migliore assistenza possibile».

Simone Demarchi, Amministratore Delegato Axpo Italia, commenta: «Axpo è oggi il quarto operatore del mercato energia a livello nazionale ma non dimentica che le sue origini sono in Liguria e questo per noi è motivo di grande orgoglio. Siamo fieri di poter dare un nostro contributo concreto a chi è in prima linea in un momento così difficile per la Liguria e l’Italia intera. Continuando a sostenere questa Regione che ospita la nostra sede principale ormai da vent’anni, lavoreremo per portare avanti un percorso di crescita che ci consenta di contribuire allo sviluppo economico della Liguria e del Paese in ottica di sostenibilità e nell’interesse di tutta la collettività».

Aggiunge Salvatore Pinto, Presidente di Axpo Italia
«In questo momento di emergenza globale, è di primaria importanza dare un supporto immediato e concreto a coloro che stanno lavorando eroicamente per salvare le vite dei nostri cari. Per tutti noi è una battaglia difficile e complessa che sta mettendo a dura prova l'Italia intera. Ma è una sfida che si può vincere, insieme, prendendoci cura l’uno dell’altro». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

Torna su
GenovaToday è in caricamento