Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Caos autostrade, il 21 luglio la protesta delle categorie produttive: attese decine di tir

Dopo il no alla manifestazione a Roma, il comitato Salviamo Genova e la Liguria ne ha organizzata un'altra in occasione della presenza della ministra ai Trasporti in città

Dopo il no della prefettura di Roma alla manifestazione organizzata dalle associazioni liguri contro il caos autostradale, un’altra manifestazione prende forma, questa volta a Genova, in occasione della visita della ministra ai Trasporti, Paola De Micheli, il prossimo 21 luglio.

La protesta è organizzata dal comitato Salviamo Genova e la Liguria, di cui fanno parte diverse realtà del mondo produttivo tra cui Confindustria, Spediporto, Assagenti, Trasportounito, Ascom e Confesercenti.  

La manifestazione partirà dal porto per arrivare sino al centro città, cullando in via XX Settembre: obiettivo, lanciare un messaggio forte alle istituzioni, chiedendo un confronto diretto e un risarcimento danni per quanto patito dalle realtà economiche e produttive a causa del blocco autostrade. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos autostrade, il 21 luglio la protesta delle categorie produttive: attese decine di tir

GenovaToday è in caricamento