Attualità

Quasi 50 nuovi posteggi per le bici negli ospedali grazie a un tecnico radiologo dello Scassi

Gli stalli sono stati posizionati nelle principali strutture sanitarie dell'Asl3: Padre Antero Micone, Gallino e del Palazzo della Salute di Fiumara

Sono 48 i nuovi posteggi per biciclette installati nei parcheggi degli ospedali dell'Asl3. Un numero cresciuto esponenzialmente grazie a Massimo Brusasco, tecnico in radiologia allo Scassi di Sampierdarena e ciclista urbano. Già socio della Federazione italiana amici della bicicletta di Genova (Fiab), l'operatore sanitario, alcuni anni fa si era impegnato per ottenere il primo stallo per bici dell'ospedale che viene ancora ricordato con una targa commemorativa. 

Oggi, in piena rivoluzione nel campo della mobilità sostenibile e dopo la comparsa delle piste ciclabili in città, sempre più cittadini si spostano in bici anche per andare al lavoro. Così, il dottor Brusasco ha chiesto ai vertici di Asl3 di ampliare le possibilità di posteggio bici e non solo al Villa Scassi ma in tutti gli ospedali del circuito Asl3 e il Palazzo della Salute Fiumara, e anche questa volta è arrivato al traguardo.

I nuovi cicloposteggi si possono trovare a Villa Scassi, Padre Antero Micone, Gallino e del Palazzo della Salute di Fiumara. «Grazie a Massimo recarsi in bici al lavoro in tale strutture o come visitatori è più facile - commentano da Fiab Genova - La determinazione paga, speriamo di trovare qualcuno altrettanto determinato presso il San Martino dove sappiamo esserci diversi ciclisti urbani».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 50 nuovi posteggi per le bici negli ospedali grazie a un tecnico radiologo dello Scassi

GenovaToday è in caricamento