rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità Valbisagno

Amt, arrivano le paline elettroniche per fermate più accessibili e "smart"

Sono state installate in Valbisagno e in alcune zone del centro-levante di Genova. Sedici sono già attive, altre cinque entreranno presto in funzione

Sono sedici le nuove paline elettroniche installate ad altrettante fermate per renderle più accessibili e "smart". Altre cinque entreranno presto in funzione.

I display sono stati configurati in Valbisagno e in alcune zone del centro-levante di Genova. 

Il sistema consentirà ai cittadini di visualizzare fino a cinque transiti bus in una schermata ma soprattutto viene incontro alle esigenze delle persone non vedenti o ipovedenti. Le paline intelligenti sono infatti dotate di una tecnologia avanzata che permette di attivare un sistema di vocalizzazione per ascoltare i messaggi pubblicati nel display.

"Un intervento necessario per rendere il servizio più moderno e accessibile per i cittadini - commenta il sindaco di Genova Marco Bucci - una delle tante iniziative intraprese da Genova per incentivare l'utilizzo del trasporto pubblico locale".

Cosa sono le paline intelligenti e come funzionano

Le paline intelligenti sono dei pannelli elettronici, collegati via GPRS al sistema centrale di monitoraggio dei bus SiMon, che visualizzano i transiti dei bus in tempo reale per i passeggeri in attesa alle fermate.

Le paline intelligenti sono presenti alle fermate più frequentate della rete. Nel progetto che si è sviluppato in questi anni, si è cercato di raggiungere tutti i quartieri cittadini in base ai finanziamenti che nel tempo si sono resi disponibili per questo tipo di investimenti.

Ogni palina può visualizzare ciclicamente fino a 10 “pagine” diverse: normalmente 5 sono riservate ai tempi di attesa delle linee in transito, calcolati automaticamente dal sistema, mentre le restanti 5 sono a disposizione per comunicazioni d’interesse per i passeggeri (informazioni in real time su manifestazioni, deviazioni, allerte meteo ed altre).

Per permettere ai viaggiatori di organizzarsi al meglio, quando il primo bus è a meno di 3 minuti dalla fermata, viene visualizzato anche il tempo di attesa del secondo bus della stessa linea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt, arrivano le paline elettroniche per fermate più accessibili e "smart"

GenovaToday è in caricamento