Attualità

Valpolcevera, festa per Amelia: compie 108 anni e sconfigge il coronavirus

Amelia Zito è dal 2010 ospite della rsa Valpolcevera, e lo scorso 30 giugno ha soffiato su 108 candeline: è riuscita a battere anche la covid-19

Grande festa nella residenza per anziani Valpolcevera: Amelia Zito, una delle ospiti della rsa, festeggia non solo 108 anni, ma anche la totale guarigione dalla covid-19, essendo risultata negativa al doppio tampone.

Nata a Cittanova il 30 giugno del 1912, Amelia non ha potuto festeggiare il compleanno il giorno esatto, ma il personale e gli ospiti della rsa non hanno voluto rinunciare alla celebrazione, con una piccola festa organizzata mercoledì nel tardo pomeriggio.

Amelia Zito è ospite della Residenza Valpolcevera da 10 anni, e una lunga e avventurosa vita alle spalle: dalla lunga carriera da ginecologa alle vacanze in Usa, dalla passione per il ballo alle amicizie famose (Orietta Berti e Gigliola Cinquetti, per citarne due) passando per la Medaglia d’Oro conferita dal Comune di Siderno, Amelia non ha rinunciato a gustare la vita sino in fondo, ed è riuscita a sconfiggere anche il coronavirus.

«Il traguardo che ci riempie di indescrivibile gioia è quello di oggi, quello dove tu con la forza dei grandi sei arrivata ai tuoi 108 anni - è l’augurio della Residenza Valpolcevera - E poiché a te le cose facili non sono mai piaciute ci sei arrivata dopo due guerre mondiali, l’influenza spagnola, la febbre gialla e sconfiggendo anche il Covid-19 che pensava, vista la tua età, di avere facile vittoria ma non aveva fatto i conti con Amelia. Auguri Amelia e grazie per tutto quello che ci hai regalato ed insegnato in questi 10 anni».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valpolcevera, festa per Amelia: compie 108 anni e sconfigge il coronavirus

GenovaToday è in caricamento