rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità

Rischio alluvione: la foce del Bisagno passa da fascia rossa a gialla

L’ultimo bollettino delle Regione ha aggiornato la mappa del rischio idrogeologico in città. La zona della Foce scende da rischio inondabilità alto a intermedio

La zona della foce del Bisagno non è più nella fascia di rischio alta per alluvioni e dissesto idrogeologico. A certificarlo l’ultimo bollettino ufficiale della Regione Liguria che riperimetra le zone a rischio inondabilità tra quelle attraversate dal Bisagno e dal rio Ferreggiano. Le aree che si trovano alla foce dei due torrenti non sono più ricomprese in fascia di pericolo A. 

Il passaggio dal livello di rischio rosso a quello giallo si deve al completamento dei lavori di copertura dei corsi d'acqua, conclusi lo scorso maggio, che hanno mitigato i rischi di esondazione in caso di piena.

Lavori che negli ultimi anni hanno interessato tutta l’area di via Brigate Partigiane e hanno consentito di mettere finalmente in sicurezza questa parte del fiume.

Si tratta di una delle aree più colpite dalle numerose alluvioni che hanno interessato Genova negli ultimi anni, provocando ingenti danni e vittime.

GE_Bisagno_fasce_1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio alluvione: la foce del Bisagno passa da fascia rossa a gialla

GenovaToday è in caricamento