Attualità

Allerta arancione in Liguria, ecco le scuole che restano chiuse

Numerosi Comuni hanno già annunciato che gli istituti resteranno chiusi per la giornata di temporali: ecco la lista aggiornata

Scatta l’allerta arancione in Liguria per la prima, vera ondata di maltempo autunnale che porterà temporali anche molto forti uniti a vento e mareggiata.

L’allerta arancione, la massima per temporali, scatta sul centro levante della Liguria dalla mezzanotte di giovedì alla mezzanotte di venerdì, sul ponente da mezzogiorno alle 23.59 di venerdì, preceduta da un’allerta gialla su tutta la regione dalle 20 di giovedì 1 ottobre.

Con l’allerta arancione non scatta in automatico la chiusura delle scuole, ma sono i sindaci che decidono in merito. Il Comune di Genova alle 16 non aveva previsto chiusure, ma la decisione di chiusura è già stata ufficliazzata da diversi Comuni: 

  • Arenzano
  • Bargagli
  • Borzonasca
  • Busalla
  • Camogli
  • Campomorone
  • Campo Ligure aperte solo in orario mattutino
  • Casarza Ligure
  • Casella
  • Castiglione Chiavarese
  • Ceranesi
  • Cicagna
  • Cogoleto
  • Crocefieschi
  • Chiavari (per gli edifici dell’Istituto Assarotti in viale Millo, di via Castagnola e di via Santa Chiara 20)
  • Isola del Cantone
  • Masone
  • Mezzanego
  • Mignanego
  • Moconesi
  • Montoggio
  • Ne
  • Rapallo
  • Ronco Scrivia
  • Rossiglione aperte solo in orario mattutino
  • Santa Margherita Ligure
  • Savignone
  • Sant’Olcese
  • Serra Riccò
  • Sestri Levante
  • Sori
  • Valbrevenna
  • Vobbia

In concomitanza con le scuole, saranno chiusi anche parchi, giardini e cimiteri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta arancione in Liguria, ecco le scuole che restano chiuse

GenovaToday è in caricamento