rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità

San Martino, aperto reparto "cuscinetto" dopo allagamento pronto soccorso

Partono i lavori di impermeabilizzazione che erano in programma per fine estate. I sei pazienti sfollati sono stati ricollocati in altre rianimazioni

Partono subito i lavori al pronto soccorso del San Martino e si apre un reparto "cuscinetto" per la rianimazione. È quanto comunica in una nota il policlinico in seguito agli allagamenti di questa mattina, venerdì 30 giugno.

"L’ospedale policlinico San Martino informa che la rianimazione al 1° piano del pronto soccorso, l’area interessata stamani da alcune infiltrazioni d’acqua, sarà oggetto di lavori di impermeabilizzazione e di ulteriori interventi che erano stati programmati per fine estate e che per un’opportunità verranno a questo punto eseguiti - si legge nel comunicato - L’avvio delle operazioni sarà reso possibile grazie alla riapertura, prevista per domani, della rianimazione al 6° piano del monoblocco, reparto ‘cuscinetto’ utilizzato in caso di attività emergenziali, che accoglierà, per l’intera durata dei lavori, i pazienti provenienti dal pronto soccorso che necessitino di cure intensive".

Riguardo ai sei pazienti evacuati in mattinata, sono stati così ricollocati: "Tre nella rianimazione al 3° piano del monoblocco, 2 nella rianimazione al 4° piano del monoblocco e 1 al Punto c, ovvero presso la rianimazione al piano terra del pronto soccorso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino, aperto reparto "cuscinetto" dopo allagamento pronto soccorso

GenovaToday è in caricamento