Maltempo, timori per la frana a Masone: chiuso il casello sulla A26

L’unione dei Comuni Stura Orba e Leira ha comunicato che uscita ed entrata sono state chiuse in via precauzionale. Allagamenti in diverse parti del nodo autostradale, tra Ovada e Masone la polizia Stradale scorta le auto

Situazione complessa dal punto di vista della viabilità in autostrada a causa dell’ondata di maltempo e della pioggia intensa che hanno creato allagamenti e, nel caso della A26, fatto muovere la frana caduta nei pressi dello svincolo di Masone lo scorso giugno.

L’Unione dei Comuni Stura, Orba e Leira ha infatti comunicato che Autostrade per l’Italia ha provveduto intorno alle 11 a chiudere gli svincoli in entrata e in uscita del casello di Masone, sulla A26 in via precuazionale. Nel pomeriggio sono stati riaperti, ma Aspi non esclude nuove chiusure in base all'evoluzione meteo.

masone chiusura casello post

Sempre in A26, gli allagamenti provocati dalla pioggia intensa hanno costretto la polizia Stradale a scortare i veicoli già a partire da Ovada e sino al casello di Masone (dove quindi non si può né entrare né uscire), mentre in A7 e in A12 si raccomanda di procedere con prudenza a causa del forte vento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

Torna su
GenovaToday è in caricamento