menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

25 aprile: applausi per Bucci e Toti, migliaia di persone in piazza

«Noi siamo una grande città, che ha tanto orgoglio, determinazione, caparbietà. E sull'esempio della Resistenza sapremo costruire un grande futuro per noi e soprattutto per i nostri figli. Forza Genova», così ha concluso il suo discorso il sindaco

Solo applausi e niente fischi, come invece avvenne lo scorso anno, nei confronti del sindaco Marco Bucci e del governatore Giovanni Toti, saliti ieri sul palco di piazza Matteotti per le celebrazioni per il 25 aprile. Al corteo per le vie del centro hanno preso parte circa diecimila persone.

«In piazza a Genova -  scritto Toti sui social - ho ricordato tutti coloro che 74 anni fa hanno regalato all'Europa e all'Italia la democrazia in cui oggi viviamo. Nell'ora più buia della storia si unirono persone tanto lontane e diverse tra loro: gli operai di Genova e i soldati alleati giunti da molto lontano, i partigiani sulle montagne e i militari in divisa che scelsero di non arrendersi, come i martiri di Cefalonia. Tutti insieme risposero a chi voleva imporre un pensiero cupo e unico, lottando per un continente dove le idee possono essere tante e confrontarsi pacificamente. Questo è il fondamento della nostra Repubblica: senza assurdi revisionismi e senza stucchevoli strumentalizzazioni. Viva l'Italia».

«Noi siamo una grande città, che ha tanto orgoglio, determinazione, caparbietà. E sull'esempio della Resistenza sapremo costruire un grande futuro per noi e soprattutto per i nostri figli. Forza Genova», così ha concluso il suo discorso Bucci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento