rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Animali Savignone

A Savignone il seminario di Introduzione alla detection

Vi sarà una parte teorica vertente sulla scienza dell'olfatto, la motivazione e la discriminazione olfattiva per poi passare al lavoro pratico vero e proprio di ricerca sostanze

Il binomio (cane/uomo) che nel fine settimana del 27 e 28 novembre andrà a scoprire questa meravigliosa disciplina (che di fatto simula l'attività professionale dei cani da ricerca impiegati dalle forze dell'ordine) avrà l'opportunità di passare un momento appagante e divertente con il proprio cane, con un'attività che si può svolgere in qualsiasi luogo, senza che vengano richiesti spazi particolari, scoprendo il meraviglioso mondo dell'olfatto canino e l'universo degli odori e di come si comportano nell'ambiente.

Un cane da rilevamento è un cane addestrato a usare i suoi sensi per rilevare sostanze come esplosivi, droghe illegali, animali selvatici, valuta, sangue ed elettronica di contrabbando come telefoni cellulari illeciti. Il senso più usato dai cani da rilevamento è l'olfatto. Spesso, si ritiene che i cani da rilevamento siano utilizzati a fini di contrasto; tuttavia, sono anche usati come prezioso strumento di ricerca per biologi della fauna selvatica. Negli USA, i cani da rilevamento sono addestrati a scoprire le cozze di quagga sulle barche alle rampe pubbliche perché sono una specie invasiva dannosa per l'ambiente. I cani da rilevamento tendono anche ad essere impiegati allo scopo di trovare e raccogliere le feci di una vasta gamma di specie, tra cui caribù, furetto dai piedi neri, orca e rana macchiata dell'Oregon. Questo processo è noto come rilevamento scat della fauna selvatica.

La Detection è anche di grande aiuto sia per i cani timidi che, trovando la sostanza da cercare acquistano autostima, migliorando la loro interazione con tutto ciò che li circonda, sia per i cani molto vivaci e attivi, che imparano a lavorare in maniera calma e concentrata.

Inoltre il lavoro con il naso è, per i cani, un'attività che richiede un grande dispendio di energie, perciò è un valido supporto integrativo alle attività della giornata, della passeggiata e del gioco quotidiano. Grazie a questa attività, il conduttore impara a "leggere" il suo cane, approfondendo aspetti del comportamento e delle doti naturali.

Vi sarà una parte teorica vertente sulla scienza dell'olfatto, la motivazione e la discriminazione olfattiva per poi passare al lavoro pratico vero e proprio di ricerca sostanze.

Il Workshop (sold out) é rivolto a tutti i cani di qualsiasi età e razza, compresi i meticci.

Ad aprire i lavori sarà l'assessore del Comune di Savignone, Alessandra Puzzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Savignone il seminario di Introduzione alla detection

GenovaToday è in caricamento