Beni confiscati alla mafia pericolanti e abitati da prostitute, Le Iene a Genova. Video

Solo due immobili dei 100 confiscati al clan Canfarotta sono stati assegnati ad associazioni antimafia. I restanti sono pericolanti e abitati da prostitute nel pieno centro di Genova. Silvio Schembri è andato a indagare

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento