Calcio giovanile: rigore inesistente, calciatore lo sbaglia apposta

Bel gesto di fair play sul campo sportivo del Sorriso Francescano di via Trento durante una partita di calcio giovanile tra Sport Family e Ca' de Rissi

Un bel gesto di fair play è quello che arriva dal campo sportivo del Sorriso Francescano di via Trento durante una partita di calcio giovanile tra Sport Family e Ca' de Rissi. Durante il match, valido per il campionato Csi della leva 2004, l'arbitro ha concesso un rigore inesistente allo Sport Family. 

Sul dischetto si presenta il 15enne Andres che, dopo essersi consultato con l'allenatore Giorgio, decide di calciare fuori il pallone. L'arbitro fa ripetere l'esecuzione perché non aveva ancora fischiato e lui, per la seconda volta, calcia a lato. La partita, per la cronaca, è terminata con la vittoria 3-2 del Ca' de Rissi, ma mai come in questo caso possiamo dire che a vincere sia stato, davvero, lo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A rendere merito al gesto dello Sport Family anche gli avversari del Ca' de Rissi, che hanno scritto: «Complimenti ad Andres del Coop. Sport Service Family che durante la partita contro i nostri ragazzi ha sbagliato volontariamente un rigore inesistente. Bravissimo!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • «Pizze gratis a chi non può comprarsi da mangiare», l'iniziativa solidale della pizzeria di Struppa

  • Buoni spesa, Bucci: «A partire da mercoledì si potranno richiedere»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • All'Ipercoop L'Aquilone la spesa si fa prenotando l'accesso

Torna su
GenovaToday è in caricamento