Serie A, non tramonta l'idea playout: rischio derby Samp-Genoa

In caso di nuovo intoppo la Serie A 2019-2020 sarebbe si concluderebbe con playoff e playout con il serio rischio di un coinvolgimento diretto per Sampdoria e Genoa

Il Consiglio Federale riunitosi mercoledì 20 maggio conferma la volontà di far ripartire non solo la Serie A, ma anche B e C dopo l'ok al nuovo protocollo.

Ci sarà tempo fino al 20 agosto per ultimare la stagione 2019-2020, ma la Serie A continuerà il pressing sul Governo per una deroga in merito ad una ripartenza il 13 giugno per concludere così la stagione entro il 2 agosto e lasciare via libera a Champions ed Europa League.

Ma a tener banco, soprattutto in casa Genoa e Sampdoria è l'ipotesi playoff-playout non ancora tramontata.

Precedentemente al riavvio dell’attività agonistica – recita il comunicato della Figc - sarà competenza del Consiglio Federale determinare i criteri di definizione delle competizioni laddove, in ragione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, le stesse dovessero essere nuovamente sospese, secondo i principi di seguito indicati: individuazione di un nuovo format (brevi fasi di playoff e playout al fine di individuare l’esito delle competizioni ivi incluse promozioni e retrocessioni; in caso di definitiva interruzione, definizione della classifica anche applicando oggettivi coefficienti correttivi che tangano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club e che prevedano in ogni caso promozioni e retrocessioni.

In sintesi, in caso di nuovo intoppo saranno inevitabili playoff e playout. E sono proprio i playout a spaventare i club genovesi. Inevitabile dire che tanto dipenderà dal numero di squadra che si deciderà di coinvolgere. Qualora fosse uno spareggio tra terz'ultima e quart'ultima sarebbe il Genoa ad essere coinvolto in una sfida con il Lecce, retrocesse Spal e Brescia. Ma è facile che il playout coinvolga anche penultima (Spal) e quint'ultima (Sampdoria, nonostante i blucerchiati al pari del Torino avrebbero una partita in meno). L'ipotesi più “suggestiva”? Una retrocession di Brescia e Spal e un playout con Torino, Samp, Genoa e Lecce. In semifinale sarebbe proprio derby. E c'è chi già parla di una stracittadina da disputare in campo neutro, Bolzano per esempio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fantacalcio? Probabile, ma nel frattempo la ripartenza con all'orizzonte il rischio playout continua a piacere sempre di meno alle genovesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Lutto all'Acquario di Genova, morto il delfino Teide

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento