Sampdoria: migliorano le condizioni dei tifosi feriti

Secondo l'ultimo bollettino medico i due, feriti uno a un polmone e l'altro a fegato, restano in osservazione ma non sono in pericolo di vita. Nel frattempo sul web molti gruppi di tifosi genoani hanno preso le distanze dal gesto

Genova - Sono buone notizie quelle che arrivano dall'ospedale dove sono ricoverati i due tifosi sampdoriani accoltellati sabato notte nel corso di una rissa scoppiata con ultrà genoani in via Geirato nella zona di Molassana.

Migliorano le condizioni dei due giovani, feriti uno a un polmone e l'altro a fegato. Secondo l'ultimo bollettino medico i due restano in osservazione ma non sono in pericolo di vita.

Nel frattempo sul web molti gruppi di tifosi genoani hanno preso le distanze dal gesto, definendo gli autori come indegni di essere chiamati 'tifosi genoani'.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Bambino investito da una moto, grave al Gaslini

Torna su
GenovaToday è in caricamento