Sampdoria Juve Stabia 1-1 | Samp inguardabile pareggia al 92'

Un'altra, l'ennesima brutta prestazione dei blucerchiati, squadra senza capo nè coda che riesce a pareggiare al 92esimo. I tifosi fischiano, l'insoddisfazione lascia sempre più inesorabilmente spazio all'incredulità

La Samp pareggia 1-1 contro la Juve Stabia: continua l'astinenza dalla vittoria per Iachini, che ha collezionato fin qui 4 pareggi in 4 partite. Il pari arriva al 92esimo grazie al gol di Pozzi, ma il risultato non salva la faccia ai blucerchiati, autori forse della peggiore partita del campionato. Con questo punto la Samp arriva a quota 26, ma persino i playoff di questo passo sono un miraggio.

CRONACA DEL MATCH Nel primo tempo il Doria palesa tutti i limiti di questa prima parte di stagione: già dal 10 minuto i giocatori sono confusi, non c'è una visione di gioco unitaria e i palloni vengono giocati senza convinzione. La differenza di ritmo e di organizzazione di gioco è evidente, la Juve Stabia è ben messa in campo e corre, la Samp sta a guardare e subisce. La squadra campana sfiora il vantaggio, ma è il palo a dire no a Sau.  Anche la Samp ha una buona occasione con Piovaccari protagonista, ma Colombi compie un grande intervento. Il primo tempo si chiude quindi a reti inviolate tra i fischi degli spettatori presenti.

Nel secondo tempo la musica non cambia, la Samp prova goffamente a costruire qualche azione, la Juve Stabia corre e macina gioco: infatti all'11esimo va in vantaggio, grazie a un bel gol di Sau, con un tiro a girare di destro da fuori area che batte Romero. Nei successivi minuti la gara subisce continui ribaltamenti di fronte: la Samp va vicina al pareggio con Piovaccari, e sul rovesciamento di fronte la Juve Stabia sfiora il raddoppio.  La partita si fa nervosa, i tifosi rumoreggiano e invitano i giocatori a tirare fuori gli attributi: il pareggio arriva al 92esimo grazie a un tiro rasoterra di Pozzi, che salva il risultato ma non la faccia di una Samp ancora una volta al di sotto delle aspettative.

TABELLINO

Sampdoria (4-3-3) Romero; Rispoli, Rossini, Volta, Costa; Dessena, Palombo, Bentivoglio (70′ Koman); Foggia, Piovaccari, Bertani (56′ Pozzi). .Allenatore: Iachini

Juve Stabia (4-4-2) Colombi; Baldanzeddu, Molinari, Scognamiglio, Di Cuonzo; Erpen (50′ Scozzarella), Cazzola, Mezavilla, Zito (77′ De Bode); Danilevicius (55′ Mbakogu), Sau. Allenatore: Braglia

Arbitro: Baracani di Firenze

Gol: Sau, Pozzi

Ammoniti: Zito (JS), Bentivoglio (S), Di Cuonzo (JS)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

Torna su
GenovaToday è in caricamento