Samp in serie A: la gioia dei giocatori, di Iachini e dei tifosi

Al triplice fischio è esplosa la festa dei tifosi blucerchiati, dei giocatori e di Iachini. Ecco le dichiarazioni dei protagonisti di questa promozione

Un triplice fischio che sa di liberazione: la Sampdoria dopo un solo anno di purgatorio torna nella massima serie vincendo la finale contro il Varese.

Al termine della partita è esplosa la festa in città, con i tifosi doriani in delirio in piazzale Kennedy che attendono l'arrivo del pullman dei giocatori. Intanto in piazza De Ferrari è iniziata la festa, con scene già viste in passato, carovane, cori, clacson e l'immancabile bagno nella fontana.

Ma è festa grande anche a Varese, con i giocatori doriani emozionati e felici per il traguardo raggiunto; Iachini è commosso: «Ci ho sempre creduto, è stata una sofferenza ma ce l’abbiamo fatta. Devo ringraziare tutti, lo staff e la famiglia Garrone che mi ha sempre dato attestati di stima. La vittoria la dedico a tutti i tifosi blucerchiati che meritano per il loro attaccamento, è bellissimo riconquistare il loro affetto».

Nicola Pozzi piange e non rilascia alcuna dichiarazione, l'emozione è troppo forte. Gastaldello: «E’ un emozione grandissima, che si merita questa gente che è straordinaria e ci sta sempre vicina».

Munari non contiene al gioia: «E’ la cosa più bella della mia carriera, è un'emozione pazzesca». Eder gli fa eco: Quando sono arrivato eravamo a 11 punti dai play off, Abbiamo  atto di tutto, è un emozione indimenticabile. Mi piacerebbe rimanere, ora però festeggiamo e poi ci penseremo».

Infine qualche parola del presidente Garrone: «Abbiamo dimostrato la forza del gruppo, siamo felici e ce l’abbiamo fatta. In genere in queste occasioni il merito è di tutti. Simbolicamente se devo indicare una persona in quanto capitano dico Daniele Gastaldello, un trascinatore vero dentro e fuori dal campo. Abbiamo giocato ogni partita come se fosse una finale e per questo siamo arrivati a questo punto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento