Sampdoria: Manolo is back, è fatta per il ritorno di Gabbiadini

Colpo a sorpresa della Sampdoria che riporta a Genova Manolo Gabbiadini, prestito con obbligo di riscatto dal Southampton; a rischio cessione Kownacki e Defrel

Primo colpo della Sampdoria. La formazione blucerchiata riporta a Genova, a sorpresa, Manolo Gabbiadini. L'indiscrezione è di Sky Sport, il giocatore era finito ormai ai margini del Southampton, torna con la formula del prestito oneroso di 3 milioni di euro e l'obbligo di riscatto dilazionato in tre anni. Per lui un triennale da 1,5 milioni a stagione.

Gabbiadini aveva già vesto la maglia della Samp in due stagioni, dal 2013 al 2015, salutando la Samp a gennaio del 2015, totalizzando 47 presenze e 15 reti, una delle quali nel derby della Lanterna vinto 1-0 con un suo calcio di punizione. Venerdì le visite mediche, sabato l'ufficializzazione prima dell'incontro di Coppa Italia con il Milan.

Chi potrebbe invece fare il cammino inverso è Gregoire Defrel, tentato dalle sirene inglesi del Fulham. In Italia ci prova l'Atalanta. In uscita anche Kownacki, promesso all'Empoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Meteo, in arrivo vento di burrasca e calo delle temperature

  • Cronaca

    Acqua: riparazione tubazione corso Europa, possibili disagi da Sturla a Sori

  • Economia

    Il Comune assume: oltre 700 nuovi posti entro il 2021

  • Cronaca

    Circo alla Foce, primo weekend di presidio per gli animalisti

I più letti della settimana

  • Mortale in via Bobbio, un video incastra l'automobilista che ammette: «Sono passato col rosso»

  • Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

  • Panico in centro, minaccia di gettarsi da ponte Monumentale

  • Ventuno euro per fare da San Martino a Quarto in taxi, indaga la polizia

  • Nascondeva cocaina in trattoria, arrestato noto ristoratore di Sampierdarena

  • Travolge una moto durante un sorpasso, caccia allo scooterista pirata

Torna su
GenovaToday è in caricamento