Sampdoria-Frosinone, probabili formazioni: Gabbiadini e Tavares dal primo minuto

Domenica la Sampdoria ospita il Frosinone con almeno due novità in formazione, esordio da titolare per Tavares, Gabbiadini e Ramirez preferiti a Defrel e Saponara

Dopo il ko di Napoli, la Sampdoria cerca il ritorno ai tre punti ospitando al Ferraris il Frosinone. Squalificato Murru, tocca a Tavares, pronto all'esordio in Serie A dal primo minuto. Dubbi in attacco, ma Gabbiadini è favorito su Defrel.

QUI SAMP Gabbiadini-Defrel, Ramirez-Saponara, Andersen-Tonelli, questi i tre dubbi di Giampaolo. Per il resto tutto deciso, con Tavares per Murru e la conferma di Colley in difesa.

QUI FROSINONE Baroni lancia Trotta dal primo minuto al posto dell'influenzato Pinamonti. Centrocampo tutto nuovo, con Viviani, Valzania e Chibsah. Torna Cassata, ma partirà dalla panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA: Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Junior Tavares; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella. All. Giampaolo.

FROSINONE: Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Viviani, Valzania, Beghetto; Trotta, Ciano. All. Baroni.

ARBITRO: Marinelli.

CALCIO D'INIZIO: domenica ore 15.00, stadio Luigi Ferraris.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Laghetti di Nervi, recuperato il cadavere di un uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento