Sampdoria: Vialli, Ferrero e York Capital, il punto sulla cessione

Il punto sulla possibile cessione della Sampdoria con Gianluca Vialli in pole per rilevare la società blucerchiata

Sampdoria-Vialli, si avvicina l'incontro decisivo. Da giorni ormai non si fa altro che parlare di una probabile cessione della società blucerchiata ad una nuova cordata capeggiata dalla bandiera doriana Gianluca Vialli, ma cerchiamo di fare chiarezza.

Il prezzo stanziato da Ferrero è di circa 130 milioni euro. Il gruppo rappresentato da Vialli sembra avere un accordo di massima, ma Ferrero ha dichiarato a più riprese di non aver ricevuto alcuna offerta ufficiale, dando di fatto un ultimatum all'ex stella blucerchiata.

L'ultimatum ha fatto dare un'accellerata al fondo americano interessato, la York Capital Management, fondato da Jamie Dinan all’inizio degli anni Novanta. Lo stesso Jamie Dinan si sta interessando alla situazione stanziando almeno 100 milioni, necessari per il passaggio di proprietà. La firma però non potrà essere apposta nell’immediato sui contratti a causa di alcuni cavilli burocratici che ancora vanno sistemati.

Sulla scena sarebbe piombato anche Enrico Mantovani che avrebbe espresso interesse e gradimento per un posto in società. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento