Cessione Sampdoria, depositata offerta da 80 milioni di euro

Il gruppo rappresentato da Gianluca Vialli avrebbe portato la sua offerta a 80 milioni netti durante l'ultimo incontro con i rappresentanti di Mediobanca. La parola ora passa al presidente Massimo Ferrero

Passi avanti per quanto riguarda la cessione della Sampdoria. Secondo indiscrezioni di stampa (lo scrivono Il Secolo XIX e il Corriere dello Sport), ieri è stata formalizzata la prima offerta ufficiale per rilevare la società. Il gruppo rappresentato da Gianluca Vialli avrebbe portato la sua offerta a 80 milioni netti.

Da oggi, ogni giorno potrebbe essere buono per la chiusura. Sempre che Massimo Ferrero ritenga adeguata l'offerta. Nel frattempo il turno infrasettimanale non ha sorriso ai blucerchiati, sconfitti a Torino dai granata. Che le voci su un eventuale passaggio di proprietà abbiano distratto la squadra?

Questa mattina i giocatori si sono ritrovati al Mugnaini di Bogliasco per lavorare in chiave Roma, prossima avversaria dei blucerchiati sabato sera a Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento