Cessione Sampdoria, depositata offerta da 80 milioni di euro

Il gruppo rappresentato da Gianluca Vialli avrebbe portato la sua offerta a 80 milioni netti durante l'ultimo incontro con i rappresentanti di Mediobanca. La parola ora passa al presidente Massimo Ferrero

Passi avanti per quanto riguarda la cessione della Sampdoria. Secondo indiscrezioni di stampa (lo scrivono Il Secolo XIX e il Corriere dello Sport), ieri è stata formalizzata la prima offerta ufficiale per rilevare la società. Il gruppo rappresentato da Gianluca Vialli avrebbe portato la sua offerta a 80 milioni netti.

Da oggi, ogni giorno potrebbe essere buono per la chiusura. Sempre che Massimo Ferrero ritenga adeguata l'offerta. Nel frattempo il turno infrasettimanale non ha sorriso ai blucerchiati, sconfitti a Torino dai granata. Che le voci su un eventuale passaggio di proprietà abbiano distratto la squadra?

Questa mattina i giocatori si sono ritrovati al Mugnaini di Bogliasco per lavorare in chiave Roma, prossima avversaria dei blucerchiati sabato sera a Marassi.

Potrebbe interessarti

  • "Maniman", una parola genovese utilizzatissima: ma cosa vuol dire?

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Tragico schianto a Dinegro, morto automobilista

  • Schianto a Genova Est, muore motociclista 25enne

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • Schianto a Staglieno: morto un uomo, una donna gravissima

  • Da Castelletto a Sampierdarena, ciak si gira per Alessandro Preziosi

Torna su
GenovaToday è in caricamento