Crescere nello sport, Comune e Coni s'impegnano per iniziative rivolte ai minori

Fra le altre cose, l'accordo prevede la promozione di campagne congiunte di sensibilizzazione e di promozione di sani stili di vita e sui temi della sicurezza in rete

Mercoledì 16 ottobre il Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza del Comune di Genova, Giacomo Guerrera e il presidente del Coni Liguria, Antonio Micillo, hanno sottoscritto un protocollo per favorire la partecipazione dei minori allo sport in modo inclusivo. Erano presenti l'assessore alle Pari opportunità Giorgio Viale e il consigliere delegato Stefano Anzalone.

L'accordo, sulla base della la Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza di New York del 20 novembre 1989, prevede la promozione di campagne congiunte di sensibilizzazione e di promozione di sani stili di vita, sui temi della sicurezza in rete e per attivare percorsi di informazione rivolti ai tecnici e agli operatori sportivi delle Federazioni.

Il Coni, in qualità di Ente Pubblico preposto al governo dell'attività sportiva nazionale, è 'autorità di disciplina, regolazione e gestione delle attività sportive, intese come elemento essenziale della formazione fisica e morale dell'individuo e parte integrante dell'educazione e della cultura nazionale' e si attiverà, attraverso la Scuola Regionale dello Sport, per promuovere iniziative e progetti per diffondere la cultura dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e in particolare il diritto allo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Insieme con il Comune - spiega il presidente del Coni, Antonio Micillo - e con il necessario supporto delle Federazioni sportive nazionali, delle Discipline sportive associate e degli enti di promozione sportiva intendiamo portare lo sport là dove ci possono essere situazioni di disagio giovanile, degrado sociale, per offrire ai minori un'occasione di riscatto e di crescita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Incidente a Nervi, identificata la vittima; guidatore positivo ai test tossicologici

  • Giovani turisti lombardi devastano Moneglia

  • Cerca di strangolare la fidanzata e devasta un locale: arrestato

Torna su
GenovaToday è in caricamento