Mondiali di nuoto, la genovese Carraro è record italiano e vola in finale

Classe 1993, Martina ha battuto il suo precedente record sui 50 rana. Il primato durante le semifinali ad Hangzhou, in Cina

Appena 25 anni, e già una grinta da campionessa olimpica: Martina Carraro, nuotatrice genovese, porta alta la bandiera italiana ai Mondiali di nuoto in Cina grazie a un nuovo record italiano, 29’’79 sui 50 rana.

Carraro, che ha ulteriormente “limato” il suo record personale di 30’’, ha strappato il primato alla compagnia azzurra Arianna Castiglioni, che lo aveva totalizzato agli Europei di Netanya nel dicembre del 2017. E finisce dritta in semifinale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martina, che in vasca è entrata quando aveva appena 3 anni, è stata ala più giovane azzurra a partecipare ai Mondiali di nuoto, quelli di Roma del 2009. Fidanzata con il campione mondiale Fabio Scozzoli dal 2016, è una delle giovani promesse italiane: nel suo palmarès, un oro e 7 argenti, tra cui uno vinto agli Europei di Glasgow nella staffetta con Federica Pellegrini. La finale è prevista mercoledì alle 12 ora italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Sampierdarena, ubriachi devastano un locale e minacciano di morte il proprietario

Torna su
GenovaToday è in caricamento