Genoa-Udinese, probabili formazioni: l'idea di Thiago, Jagiello al fianco di Schone

Domenica il Genoa ospita l'Udinese e Thiago Motta pensa a Jagiello per affiancare Schone al posto dello squalificato Cassata, ma non è da escludere l'inserimento di Radovanovic

Dopo il contestatissimo ko di mercoledì sera contro la Juventus, il Genoa cerca riscatto domenica al Ferraris ospitando un Udinese in crisi nera, reduce dall'esonero di Igor Tudor con la panchina per ora affidata a Gotti, in attesa di Walter Zenga.

Thiago Motta valuta nuovi inserimenti, in rampa di lancio Jagiello che sfida Radovanovic per prendere il posto al fianco di Schone e Agudelo.

QUI GENOA Marchetti e Cassata squalificati, Criscito e Favilli out. Le novità, come detto, potrebbero esserci a centrocampo, con Jagiello insieme a Schone e Agudelo. Tridente con Pandev, Kouamè e Pinamonti. Barreca spinge per una maglia, ma al momento Ghiglione e Ankersen sembrano in vantaggio.

QUI UDINESE Dopo l'esonero di Tudor c'è curioisità per vedere i cambiamenti di Gotti. Squalificato Jajalo, potrebbe giocare Pussetto a sorpresa in posizione arretrata. In attacco Okaka e Nestorovksi. A centrocampo l'ex Mandragora.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA: Radu; Ghiglione, Zapata, Romero, Ankersen; Agudelo, Schone, Jagiello (Radovanovic); Pandev, Kouamè, Pinamonti. All. Thiago Motta.

UDINESE: Musso; Becao, Trost-Ekong, Samir; Pussetto, Mandragora, Fofana, De Paul, Sema; Nestorovksi, Okaka. All. Gotti.

Arbitro: Pasqua.

Calcio d'inizio: domenica 3 novembre, ore 15.00, stadio Luigi Ferraris, Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

  • Processionaria, primi avvistamenti in città: i consigli del veterinario

  • San Valentino: i luoghi più romantici di Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento