Genoa-Torino, probabili formazioni: Sturaro recupera, Schone chiede spazio

Doppio impegno in pochi giorni per il Genoa che sabato ospita il Torino in Serie A e martedì riceve l'Ascoli per i 16esimi di Coppa Italia

Dopo il pareggio di Ferrara il Genoa si prepara ad un doppio appuntamento, sabato alle 18.00 fondamentale sfida interna in campionato contro il Torino, martedì sempre al Ferraris, sempre alle 18.00, sfida secca per i Sedicesimi di Coppa Italia, Genoa-Ascoli.

Thiago Motta con indisponibile il solo Kouamè, recuperato Sturaro, mentre Mazzarri ritrova Belotti e l'ex Laxalt.

QUI GENOA Sturaro c'è. Il protagonista di Ferrara torna titolare a centrocampo insieme a Lerager. Dovrebbe esserci anche Schone dopo la clamorosa esclusione. Rischia anche Pandev, favorito Cassata. Ghiglione e Criscito confermati sugli esterni.

QUI TORINO Mazzarri recupera Belotti e ritrova anche l'ex Laxalt. Belotti farà coppia in attacco probabilmente con Verdi, finora oggetto misterioso del campionato. Ansaldi e Ola Aina esterni, Baselli, Rincon e Lukic in mezzo. Difesa a tre con Izzo, Bremer e N'Koulou.

Le probabili formazioni

GENOA: Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Criscito; Lerager, Schone, Sturaro; Cassata, Agudelo, Pinamonti. All. Thiago Motta.

TORINO: Sirigu; Izzo, N'Koulou, Bremer; Ansaldi, Baselli, Rincon, Lukic, Ola Aina; Verdi, Belotti. All. Mazzarri.

Arbitro: Massa.

Calcio d'inizio: sabato 30 novembre, stadio Luigi Ferraris, Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

Torna su
GenovaToday è in caricamento