Genoa-Siena: altri sei tifosi indagati

Ci sono altri sei indagati per i disordini che hanno causato l'interruzione della partita Genoa-Siena domenica 22 aprile 2012 con l'accusa di violenza privata e violazione delle norme sulla sicurezza negli stadi. Oltre 110 i daspo notificati agli ultras

Ci sono altri sei indagati per i disordini che hanno causato l'interruzione della partita Genoa-Siena domenica 22 aprile 2012. I tifosi si aggiungono ai 12 ultrà iscritti nel registro degli indagati per i fatti più gravi. Anche loro sono accusati di violenza privata e violazione delle norme sulla sicurezza negli stadi.

Per gli investigatori sarebbero le 'menti' della protesta. Nei giorni scorsi, invece, erano arrivate altre 40 denunce di tifosi genoani accusati di avere superato illecitamente le barriere, invadendo un settore diverso da quello assegnato. Oltre 110 i daspo notificati (Ansa).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Acquario, morta la cucciola di lamantino

Torna su
GenovaToday è in caricamento