Genoa-Catania, probabili formazioni | Dubbio Caracciolo - Pratto

I rossoblù cercano la prima vittoria casalinga contro il Catania di Montella. Malesani verso la riconferma della formazione che ha vinto all'Olimpico, con un unico dubbio in attacco

Si prevede un Ferraris pieno per la partita di stasera Genoa-Catania

Dopo la bella vittoria a Roma, il Genoa cerca il bis in casa contro il Catania di Montella.

Entrambe le formazioni sono a quota 4 punti in classifica e reduci da una vittoria. Il Catania ha vinto di misura al Massimino contro il Cesena e non ha ancora subito un gol in questo inizio di stagione, ma il Genoa ha voglia di confermare il bel gioco espresso nel secondo tempo all’Olimpico per regalare ai tifosi la prima gioia casalinga.

Quella di stasera sarà la decima sfida al Ferraris tra le due formazioni nel massimo campionato. I nove precedenti fanno registrare 5 vittorie del Genoa, 3 pareggi, una sola vittoria dei rossazzurri (a tavolino) nel lontano 1963.

Arbitrerà Tozzi di Ostia.

QUI GENOA Mesto e Rossi non ce la fanno, il primo è alle prese con uno stiramento, il secondo risente ancora dei postumi della botta al ginocchio. Bovo ha recuperato ma contro il Catania andrà in panchina. Si prospetta una soluzione difensiva simile a quella dell’Olimpico dopo l’infortunio di Mesto, con Dainelli spostato sulla fascia e Granqvist al centro della difesa insieme a Kaladze. Papabile anche l’ipotesi Moretti. Malesani pare orientato verso il 4-3-1-2 con la conferma di Seymour, Veloso e Kucka e con Jorquera favorito su Birsa. Davanti Caracciolo e Pratto si giocano un posto accanto a Palacio.

QUI CATANIA Montella non ha convocato Almiron Llama, Legrottaglie, Izco e Paglialunga, che si stanno riprendendo dagli infortuni. Il tecnico degli etnei è deciso a mantenere lo stesso assetto tattico e mentale della partita contro il Cesena. Nuova chance per Capuano che insieme a Bellusci, Spolli e Potenza comporrà il reparto difensivo. A centrocampo linea a tre con le conferme di Lodi e Biagianti e Delvecchio. In attacco Gomez trequartista dietro Maxi Lopez e uno tra Bergessio e Catellani, con il primo favorito.   

Probabili formazioni:

GENOA (4-3-1-2): Frey, Kaladze, Dainelli, Granqvist, Antonelli, Seymour, Kucka, Veloso, Jorquera; Palacio, Caracciolo. Allenatore Malesani.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Potenza, Bellusci, Spolli, Capuano, Biagianti, Lodi, Delvecchio, Gomez, Maxi Lopez, Bergessio. Allenatore Montella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Bar, ristorante e giardino d'inverno: tutto pronto per l'inaugurazione della nuova Scalinata Borghese

  • Il meglio del weekend a Genova: Hogwarts Express, focaccette di Crevari, teatri e tanto altro

  • Cassano torna in campo: nuova esperienza in Aics con tripletta all'esordio

  • 10 film girati a Genova, tra "cult" e pellicole meno conosciute

  • Due rapine in altrettante sere, sempre nello stesso posto

Torna su
GenovaToday è in caricamento