Parma-Genoa, probabili formazioni: difesa da inventare, tocca a Goldaniga

Posticipo delle 18.00 domenica tra Parma e Genoa con Andreazzoli che deve fronteggiare l'emergenza difesa, pronti Goldaniga ed El Yamiq

Archiviata la pausa per le Nazionali, Andreazzoli rimane in sella e riparte dalla difficile trasferta di Parma. Domenica alle 18.00 è tempo di Parma-Genoa, con il Grifone preoccupato per una difesa totalmente da inventare viste le assenze di Criscito, Romero e Biraschi. Si avvicina l'esordio di Goldaniga.

QUI GENOA Andreazzoli valuta il cambio di modulo, ma per ora l'idea è quella del solito 3-5-2 con Goldaniga, El Yamiq e Zapata in difesa. Ghiglione e Pajac esterni, Radovanovic, Lerager e Schone a centrocampo. In attacco Kouamè, mentre Pinamonti si gioca una maglia con Favilli e Sanabria.

QUI PARMA Out Bruno Alves e Laurini, ma torna Darmian. In difesa l'ex Giuseppe Pezzella, in attacco Gervinho al fianco di Inglese, in vantaggio su Corneliusson.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PARMA: Sepe; Darmian, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà, Kulusevski; Inglese, Gervinho. All. D'Aversa.

GENOA: Radu; El Yamiq, Zapata, Goldaniga; Pajac, Radovanovic, Schone, Lerager, Ghiglione; Pinamonti, Kouamè. All. Andreazzoli.

Arbitro: Valeri.

Calcio d'inizio: domenica 20 ottobre, ore 18.00, stadio Ennio Tardini, Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

Torna su
GenovaToday è in caricamento