Parma Genoa 3-1 | Brutta sconfitta per i rossoblù di Malesani

Brutta caduta per il Genoa di Malesani, che subisce tre gol allo stadio Tardini e si dimostra incapace di contenere la velocità straripante di Giovinco e Biabiany, veri protagonisti della partita

Il Parma oggi ha vinto meritatamente

Il Genoa perde ancora in trasferta. Dopo la sconfitta all’ultimo minuto contro il Chievo, arriva un’altra deludente prestazione degli uomini di Malesani, sconfitti dal Parma di Colomba. Con questa vittoria, il Parma trova punti importanti e sale a 6 in classifica, il Genoa resta inchiodato a quota 7 punti.

Il match Contrariamente alle previsioni, il Parma schiera Jadid al posto di Galloppa, che era dato tra i titolari; nel Genoa parte Constant invece che Seymour. Avvio grintoso del Parma, che nei primi quindici minuti colleziona due nitide palle gol, con Floccari e Biabiany, ma Frey conferma il suo momento positivo con due belle parate. Il Genoa costruisce poco gioco, e subisce troppo le incursioni dei parmensi, soprattutto sugli esterni con un Biabiany incontenibile e con uno dei tanti ex della gara Modesto. Al 27esimo il Genoa si riversa in avanti con una bella azione in contropiede ben orchestrata da Palacio e conclusa da un bel tiro di Constant, ma Mirante compie un vero miracolo sul tiro ben angolato del genoano. Su ripiegamento arriva il vantaggio del Parma: tocco di tacco di Floccari per Giovinco, stop a seguire che inganna Bovo e gol della formica atomica.  Le emozioni non finiscono perché subito dopo il gol il Genoa reagisce con una punizione di Bovo angolatissima che viene sfiorata da Mirante e si schianta sul palo, ma nessuno dei genoani riesce a ribadire in gol. Nonostante alcuni sprazzi, il Genoa è imbambolato, il centrocampo si stringe troppo verso la parte centrale dal campo, lasciando vere e proprie praterie sulle corsie esterne. Giovinco è una vera spina nel fianco e il Genoa non riesce a contrastare la sua velocità: al 41’ proprio l'ex juve sigla il raddoppio su rigore, dopo che un errore di Veloso aveva costretto Kucka ad atterrare in area la formica atomica. Il primo tempo si chiude sul 2 a 0.

Nella ripresa  Malesani prova a scuotere i suoi, togliendo Constant e inserendo Pratto, con l'attacco che diventa a tre, ma la musica non cambia: il Parma parte forte e il Genoa subisce senza reagire.  Giovinco è sempre il vero protagonista della partita, in contropiede lancia Biabiany che fa sponda per Morrone, che segna il terzo gol. Verso la fine del secondo tempo arriva l’inutile gol della bandiera di Palacio su rigore che non evita la meritata sconfitta per il Genoa.

La chiave del match  La velocità del Parma, che soprattutto con un Giovinco stratosferico, Biabiany e Modesto crea pericoli costanti per la retroguardia rossoblù.

Le dichiarazioni postgara Malesani: "Il Parma ha meritato di vincere. Spero che per noi non stia tornando la sindrome da trasferta. Abbiamo fatto poco. Si vedeva che il Parma aveva piu' voglia di vincere di noi".

TABELLINO PARMA - GENOA 3-1

PARMA 4-4-2  Mirante, Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Gobbi, Biabiany (dal 24' s. t. Valdes), Morrone (dal 33' s. t. Blasi), Jadid, Modesto, Giovinco (dal 30' s. t. Galloppa), Floccari. A disp: Pavarini, Feltscher, Rubin, Pellè. All: Colomba

GENOA (4-3-1-2) Frey, Rossi, Bovo, Kaladze, Antonelli (dal 38' p. t. Moretti), Kucka, Veloso, Jorquera, Costant (dal 1' s. t. Pratto), Palacio, Caracciolo (dal 26' s. t. Jankovic). A disp: Lupatelli, Granqvist, , Seymour, Merkel. All: Malesani

Arbitro: Damato di Barletta

Marcatori: al 28' p. t., al 41' p. t. Giovinco (P), al 5' s. t. Morrone (P)

Ammoniti: al 27' p. t. Rossi (G), al 47' s. t. Paletta (P)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Acquario, morta la cucciola di lamantino

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

Torna su
GenovaToday è in caricamento