Genoa-Siena: sono 110 gli ultras colpiti da Daspo

Sale il numero dei diffidati dal questore di Genova dopo i fatti di domenica 22 aprile, quando alcuni tifosi rossoblù hanno chiesto ai giocatori di togliere la maglia. Per loro divieto di avvicinarsi al quartiere di Marassi durante manifestazioni sportive

Genova - Genoa-Palermo 2-0, partita in calendario per l'ultima giornata di campionato domenica 13 maggio 2012, ha sancito la salvezza del Grifone. A sostenere la squadra rossoblù fuori dallo stadio (la gara si è giocata a porte chiuse per la squalifica del Ferraris) alcune migliaia di tifosi. Fra loro non c'erano gli ultras colpiti da Daspo dopo i fatti di Genoa-Siena, quando alcuni sostenitori rossoblù si sono rivolti ai giocatori per chiedere loro di togliere la maglia.

I provvedimenti di divieto di accesso a manifestazioni sportive firmati dal questore sono arrivati a quota 110. Gli ultimi hanno una durata di 3 anni e non prevedono obbligo di firma. Per tutti vale la diffida di avvicinarsi al quartiere di Marassi durante lo svolgersi di eventi legati allo sport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Elicottero su via Balbi e Principe, Alberto Angela al lavoro per le sue "Meraviglie"

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento