Juventus-Genoa 1-1: Bessa gela lo Stadium, Juric parte col botto

Alla Juventus non basta Cristiano Ronaldo, primo pareggio per la capolista dopo 8 vittorie consecutive

Comincia nel migliore dei modi la nuova avventura di Juric sulla panchina del Genoa. Il Grifone ferma la Juventus allo Stadium e guadagna un ottimo punto sul campo della capolista della Serie A, al primo pareggio dopo 8 vittorie consecutive. Al gol di Cristiano Ronaldo dopo 18 minuti risponde Bessa nella ripresa. 

IL PAGELLONE: SORPRESA ROMERO

La Juventus chiude il primo tempo in vantaggio grazie al gol di CR7: Alex Sandro salta due uomini e tenta il tiro, una deviazione mette fuori causa un Radu non impeccabile e Ronaldo la mette dentro da due passi. Inutile il tentativo di contrastarlo di Piatek in ripiegamento difensivo. In precedenza, al 14', il portoghese aveva colpito un palo clamoroso con un preciso colpo di testa. Dopo il vantaggio i bianconeri ci provano ancora con un paio di sortite di Ronaldo mentre il Genoa si fa vedere dalle parti di Szczesny con un tiro alto di Kouamé e uno altissimo di Romulo. 

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa entra in campo determinato il Genoa che al 53' sfiora il pareggio con Piatek, ma Szczesny devia in angolo, poi ci prova ancora il "Pistolero" con un colpo di testa che esce di poco. La Juve non reagisce e al 67' il Grifone agguanta il pareggio sfruttando un'ingenuità della difesa bianconera. Palla spiovente che sembra destinata a finire in corner e la retroguardia juventina si ferma, Kouamé la tiene in gioco e la mette in mezzo, Bessa di testa sovrasta Bonucci e insacca alle spalle di Szczesny gelando lo Stadium. Allegri cerca di correre ai ripari e getta nella mischia prima Dybala e poi Bernardeschi, ma la reazione della Juve si fa attendere e il Genoa si chiude bene cercando di sfruttare qualche ripartenza. Le due occasioni più ghiotte capitano a Dybala e Pjanic, ma prima l'argentino e poi il bosniaco non inquadrano la porta e nel recupero il Genoa ha anche la possibilità di distendersi in contropiede con Hiljemark che non riesce però a servire Pandev.  

TABELLINO E VOTI

Juventus-Genoa 1-1

Reti: 18' C. Ronaldo, 67' Bessa

Juventus (4-3-3):  Szczesny 5.5; Cancelo 6, Bonucci 4.5, Benatia 5.5, A. Sandro 5; Betancur 5, Pjanic 5.5, Matuidi 5 (71' Dybala 5); Cuadrado 6 (59' D. Costa 4), Mandzukic 5.5 (81' Bernardeschi sv), C. Ronaldo 6.5. All. Allegri.  

Genoa (3-4-1-2): Radu 6; Biraschi 6.5, Romero 6.5, Criscito 6; Pereira 6 (79' Gunter sv), Romulo 6, Sandro 6.5, Lazovic 6.5; Bessa 7 (82' Hiljemark sv); Kouamé 6.5 (85' Pandev sv), Piatek 6.5. All. Juric. 

Arbitro:  La Penna di Roma

Note: ammoniti Benatia, Romero, Criscito, Pandev

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

Torna su
GenovaToday è in caricamento