Fiorentina-Genoa, probabili formazioni: Sanabria confermato, Behrami titolare

Sfida cruciale per il Genoa che sabato pomeriggio alle 18.00 fa visita alla Fiorentina, ufficiale l'acquisto di Masiello, ma non sarà del match, Sanabria in attacco con Pandev

Manca pochissimo ormai al calcio d'inizio di Fiorentina-Genoa. Si parte sabato alle 18.00, sfida cruciale al Franchi contro l'ex blucerchiato mai amato dal Grifone Beppe Iachini. Pochi mesi fa la sfida di Firenze regalava una soffertissima salvezza al Genoa con il discusso 0-0, ora serve una prestazione importante per torna a Genova con almeno un punto.

Sul fronte calciomercato è ufficiale il ritorno di Andrea Masiello, mentre è vicino l'acquisto dal Torino di Parigini.

QUI GENOA Cassata squalificato, ci sarà Behrami al suo posto in compagnia di Sturaro e Schone. In difesa torna Criscito con Romero e Biraschi. Pajac preferito a Barreca, Ghiglione ad Ankersen. In attacco Sanabria confermato al fianco di Pandev.

QUI FIORENTINA Non convocato Boateng, in attacco Chiesa e Cutrone. Squalificato Dalbert, toccherà a Venuti. Castrovilli, Pulgar e Benassi rappresentano il centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA: Dragowski; Pezzella, Milenkovic, Caceres; Lirola, Pulgar, Benassi, Castrovilli, Venuti; Chiesa, Cutrone. All. Iachini.

GENOA: Perin; Criscito, Romero, Biraschi; Pajac, Schone, Sturaro, Behrami, Ghiglione; Sanabria, Pandev. All. Nicola.

Arbitro: Orsato.

Calcio d'inizio: sabato ore 18.00, stadio Artemio Franchi, Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • È febbraio ma sembra primavera: a Genova si fa il bagno in mare

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento