Fiorentina-Genoa, probabili formazioni: attesa finita, torna Romero, ma Lapadula rischia

Si avvicina la partita che deciderà le sorti di una stagione intera, Fiorentina-Genoa ritrova Romero dopo la squalifica, ma rischia di perdere un Lapadula non al meglio

Un'attesa e un'ansia così a Genova non si viveva da tempo. Domenica alle 20.30 calcio d'inizio alla sfida che deciderà tutta la stagione: Fiorentina-Genoa. Inutile ricordare l'importanza di una gara che vale la permanenza in Serie A, non solo per il Grifone. I calcoli sono chiari, quattro le squadre coinvolte, Udinese, Fiorentina, Empoli e Genoa. All'Udinese basta un punto a Cagliari per togliersi da ogni dubbio, idem alla Fiorentina, all'Empoli serve vincere per non fare calcoli. Al Genoa una vittoria garantirebbe la salvezza nel 99% dei casi (l'1% che vedrebbe retrocedere il Genoa anche in caso di vittoria a Firenze sarebbe rappresentato dalla vittoria di misura del Genoa, dal ko dell'Udinese e dalla vittoria dell'Empoli a Milano, a quel punto la classifica avulsa vedrebbe Udinese, Fiorentina e Genoa a pari punti, ma con il Grifone con una peggior differenza reti), ma le radioline saranno sintonizzate su "radio San Siro", l'Inter deve vincere con l'Empoli per andare in Champions. In caso di ko dell'Empoli e di pareggio del Genoa sarà il Genoa a salvarsi per gli scontri diretti a favore. Sarà una giornata tutta da vivere.

QUI GENOA Lapadula è il dubbio principale di Prandelli. L'attaccante non è al meglio, qualora dovesse farcela ci sarà lui in attacco con Pandev, altrimenti spazio a Kouamè. Non recuperano Lazovic e Lerager, tocca ancora a Pereira, con Radovanovic, Veloso e Bessa a centrocampo. In difesa Zukanovic, Romero e Biraschi. Criscito a sinistra a centrocampo.

QUI FIORENTINA Il cambio di proprietà rischia di destabilizzare l'ambiente, ma Montella cerca di fare quadrato coi suoi per evitare una clamorosa retrocessione. Torna disponibile Pezzella, in attacco Simeone potrebbe scalzare Mirallas al fianco dell'ex blucerchiato Muriel. Confermato Gerson.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FIORENTINA: Lafont; Milenkovic, Hugo, Pezzella, Biraghi; Gerson, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Muriel. All. Montella.

GENOA: Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pereira, Veloso, Radovanovic, Bessa, Criscito, Lapadula, Pandev. All. Prandelli.

Arbitro: Orsato.

Calcio d'inizio: domenica 26 maggio, ore 20.30, stadio Artemio Franchi, Firenze.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Cerca di saltare la fila al pronto soccorso, poi picchia due infermieri e una dottoressa

Torna su
GenovaToday è in caricamento