Genoa: tifosi contro Preziosi, assemblea alla Sala Chiamata

I sostenitori del Grifone si sono dati appuntamento alla Sala Chiamata del Porto per decidere iniziative per chiedere «l'uscita di scena dell'attuale proprietario»

Giovedì 2 maggio alle ore 21 presso la Sala Chiamata del Porto di Genova si svolgerà un'assemblea della tifoseria del Genoa, «aperta a tutti coloro i quali hanno a cuore le sorti del nostro amato Grifone, di fronte ad una situazione ormai non più sostenibile». Così si legge in un comunicato a firma congiunta Ultrà Genoa e Associazione club genoani.

«Insieme - prosegue il comunicato - tracceremo la strada che non potrà che avere altro obiettivo che l'uscita di scena dell'attuale proprietario. Chiediamo infine a tutti i tesserati del Genoa C.F.C. di evitare tassativamente qualsivoglia dichiarazione diretta alla tifoseria e di pensare a svolgere il lavoro per il quale sono profumatamente pagati in maniera professionale e a raggiungere al più presto l'unico triste traguardo raggiungibile».

«E allora Genoani, appuntamento a giovedì, perché il Genoa non si fermerà al Sig. Preziosi, ma merita persone più degne del suo blasone e della sua storia», concludono Ultrà Genoa e Associazione club genoani.

Potrebbe interessarti

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento