Genoa: tifosi contro Preziosi, assemblea alla Sala Chiamata

I sostenitori del Grifone si sono dati appuntamento alla Sala Chiamata del Porto per decidere iniziative per chiedere «l'uscita di scena dell'attuale proprietario»

Giovedì 2 maggio alle ore 21 presso la Sala Chiamata del Porto di Genova si svolgerà un'assemblea della tifoseria del Genoa, «aperta a tutti coloro i quali hanno a cuore le sorti del nostro amato Grifone, di fronte ad una situazione ormai non più sostenibile». Così si legge in un comunicato a firma congiunta Ultrà Genoa e Associazione club genoani.

«Insieme - prosegue il comunicato - tracceremo la strada che non potrà che avere altro obiettivo che l'uscita di scena dell'attuale proprietario. Chiediamo infine a tutti i tesserati del Genoa C.F.C. di evitare tassativamente qualsivoglia dichiarazione diretta alla tifoseria e di pensare a svolgere il lavoro per il quale sono profumatamente pagati in maniera professionale e a raggiungere al più presto l'unico triste traguardo raggiungibile».

«E allora Genoani, appuntamento a giovedì, perché il Genoa non si fermerà al Sig. Preziosi, ma merita persone più degne del suo blasone e della sua storia», concludono Ultrà Genoa e Associazione club genoani.

Potrebbe interessarti

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • La "graziosa" con gli occhi grandi color di foglia di De André è esistita davvero

  • Perché a Genova per indicare un debito si dice "puffo"?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Staglieno, operata la 45enne sopravvissuta

  • Tragico schianto a Dinegro, morto automobilista

  • Cenare sul mare: 5 ristoranti da provare a Genova e dintorni

  • Schianto a Staglieno: morto un uomo, una donna gravissima

  • Da Castelletto a Sampierdarena, ciak si gira per Alessandro Preziosi

  • Incendio all'ultimo piano di un palazzo, abitanti in fuga dalle scale

Torna su
GenovaToday è in caricamento