Roma: i tifosi contestano la presidenza e invocano Massimo Ferrero

Nella notte sono comparsi, in giro per la capitale, alcuni striscioni che inneggiano al presidente della Sampdoria

A Genova i tifosi della Sampdoria sono ai ferri corti con il presidente Ferrero e da qualche mese si rincorrono, tra mezze conferme e smentite del numero patron blucerchiato, le voci di una possibile cessione. Stesso clima a Roma, dove i sostenitori giallorossi contestano da tempo il presidente Pallotta. 

Nella notte sono comparsi, in giro per la capitale, alcuni striscioni che inneggiano proprio a Ferrero, romano di nascita e giallorosso di cuore, come ha più volte dichiarato nelle sue interviste. Non è ancora chiaro se si tratti solo di una provocazione o se sotto possa esserci, davvero, qualcosa di concreto, ma è sicuramente un fatto molto curioso. Ferrero proverà davvero a essere "profeta in patria"? Ai posteri l'ardua sentenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Cerca di saltare la fila al pronto soccorso, poi picchia due infermieri e una dottoressa

Torna su
GenovaToday è in caricamento