Coppa Italia: Virtus Entella perfetta contro la Reggiana, ora il Verona

Nel primo turno di Tim Cup la formazione chiavarese supera 2-0 la Reggiana in terra emiliana e approda al secondo turno eliminatorio. Decisive le reti di un super Vannucchi e di Marchi

Chiavari – Se il buon giorno si vede dal mattino la Virtus Entella può già sognare. Nel primo turno di Tim Cup, la squadra ligure batte 2-0 la Reggiana al Giglio di Reggio Emilia e approda al secondo turno eliminatorio, dove domenica affronterà il Verona. Qualora la squadra di Prina dovesse fare il miracolo al Bentegodi nel terzo turno ci sarebbe la affascinante sfida col Genoa di De Canio, un derby inedito per Genova.

Una vittoria nel segno dei nuovi arrivati. Al 14’ Vannucchi sigla il primo gol in biancoazzurro con una perla delle sue, un tiro a giro che non lascia scampo a Bellucci nel torrido pomeriggio emiliano (35 gradi). Allo scadere, dopo una gara praticamente perfetta per gli ospiti, arriva anche il raddoppio di Marchi, con un colpo di testa su assist di un incontenibile Vannucchi. Un 2-0 che non ammette repliche, un 2-0 che fa sognare già tutta Chiavari in attesa di un ripescaggio in Prima Divisione sempre più vicino.

 

Il tabellino

Reggiana – Virtus Entella 0-2

Reti: 14’ Vannucchi, 86’ Marchi

Reggiana : Bellucci, Bani, Magliocchetti, Parola, Zini, Cossentino, Sprocati, Viapiana, Rossi, De Cenco, Matteini (68’ Carlini). (A Disp.: Cardace, Panizzi, Scappi, Arati, Ferrara, Berni). All. Zauli.

Virtus Entella: Paroni, Zampano, Fantoni, Raggio Garibaldi (49’ Marchi), Russo, Falcier (46’ Hamlili), Staiti, Volpe (72’ De Col), Rosso, Vannucchi, Garin. (A Disp.: Conti, Cecchini, Marino, Chiarabini). All. Prina.

Note: espulso Zini al 40’ per fallo da ultimo uomo.

Potrebbe interessarti

  • Cos'hanno in comune il Matitone e il grattacielo più alto del mondo?

  • Cannelli di zolfo: un antico rimedio naturale "made in Liguria" contro il torcicollo

  • I genovesi sono davvero tirchi? Tre barzellette per scherzare su questa "leggenda metropolitana"

  • Dialetto curioso: cos'è la "ca do diao"? E la "ca da pèsta"?

I più letti della settimana

  • Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

  • Cade dalla finestra e precipita su nonna e nipote: tragedia a Castelletto

  • Schianto in A7: muore 19enne, gravissimi due amici

  • In Lungomare Canepa apre "Belin", il bar "autogrill" tutto genovese

  • Tragedia sul Monte Bianco: muore vigile del fuoco genovese, gravissimo collega

  • «Ti ricordi di me?», poi spara all'ex moglie e la uccide. Caccia all'uomo

Torna su
GenovaToday è in caricamento