Calciomercato, chiusa la sessione: gli ultimi movimenti di Genoa e Sampdoria

Chiuso il calciomercato, la Sampdoria perfeziona l'acquisto di Marco Sau dal Cagliari, via Regini e Kownacki, ma resta Sala. Il Genoa cede Romulo, Sandro e Lisandro Lopez

Les jeux sont faits. Chiusa la sessione invernale del calciomercato. Genoa e Sampdoria molto attive, rossoblù che chiudono alcune trattative in uscita, con Romulo che passa alla Lazio e Sandro all'Udinese. Samp che perfeziona l'acquisto di Marco Sau dal Cagliari e cede Regini alla Spal e Kownacki al Fortuna Dusseldorf. Resta Sala, con Depaoli che rimane a Verona, così come, per ora Defrel.

Ecco tutti i movimenti chiusi dalle due squadre genovesi.

GENOA

ACQUISTI Radovanovic (Chievo), Jandrei (Chapecoense), Pezzella (Udinese), Sanabria (Betis), Schafer (Mtk), Sturaro (Sporting Lisbona), Lerager (Bordeaux)

CESSIONI Piatek (Milan), Spolli (Crotone), Omeonga (HIbernian), Romulo (Lazio), Sandro (Udinese), Lisandro Lopez (Boca Junior), Medeiros (Sporting Lisbona)

SAMPDORIA

ACQUISTI Sau (Cagliari), Gabbiadini (Southampton) 

CESSIONI Rolando (Carpi), Dodò (Cruzeiro), Regini (Spal), Kownacki (Fortuna Dusseldorf), Leverbe (Cagliari)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via le celebrazioni per il 25 Aprile, corteo in centro

  • Cronaca

    Delitto di Chiavari, attesa per l'autopsia. Proseguono gli interrogatori

  • Cronaca

    Barca affonda in Darsena, indaga la Capitaneria

  • Cronaca

    Tamponamento in A12, traffico in tilt verso la Riviera di Levante

I più letti della settimana

  • Uccide il padre e si getta dalla finestra, tragedia a Molassana

  • Boccadasse, tra i turisti spunta anche... Ligabue

  • Investita all'uscita del ristorante, infermiera 56enne morta in ospedale

  • Muore stroncata da un malore a 25 anni, era in vacanza con il fidanzato

  • Tragico incidente sul Fasce, muore ragazzo di 16 anni

  • Delitto a Chiavari, ex collaboratore di giustizia ucciso in un parcheggio

Torna su
GenovaToday è in caricamento