Vincenzi e Repetto: primo incontro per la città metropolitana

Il primo passo sarà il pronunciamento in merito dei consigli di Comune e Provincia, poi si passerà al coinvolgimento della Regione Liguria anche se il presidente Burlando non è convinto

Il presidente della Regione ha dichiarato: "Se se ne parla da dieci anni e nessuno ha mai fatto nulla un motivo ci sarà"

Provincia e Comune di Genova in sinergia per far nascere la Città Metropolitana, nuovo soggetto istituzionale con competenze d’area tali da inglobare Provincia e Comune capoluogo.

Ieri Marta Vincenzi e il presidente Repetto hanno avuto un lungo incontro in Provincia per definire i primi passaggi operativi di questo percorso politico. Il primo atto sarà il pronunciamento – nei tempi più celeri possibili – dei due consigli, provinciale e comunale, sulla volontà di costituire la Città Metropolitana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Provincia e Comune considerano molto importante nel nuovo percorso il coinvolgimento, per il suo ruolo istituzionale e le specifiche competenze, anche della Regione Liguria alla quale chiederanno un parere preventivo. Anche se il presidente Burlando sull'argomento ha già dichiarato: "Se sono dieci anni che se ne parla e non è mai stato portato avanti il progetto un motivo ci sarà..."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

  • Coronavirus: i casi positivi sono 2.758, oltre 1.300 i ricoverati

  • Coronavirus: oltre 2.400 casi in Liguria, aumentano i guariti

Torna su
GenovaToday è in caricamento