Consiglieri comunali gratis allo stadio, il M5s dice basta

Pirondini: «Se i consiglieri comunali vogliono andare allo stadio si paghino il biglietto come tutti»

Stop ai biglietti gratuiti delle partite di calcio di Sampdoria e Genoa per i consiglieri comunali. Questa sembra essere una delle prossime battaglie contro i "privilegi" che il Movimento 5 Stelle sembra intenzionato ad affrontare, probabilmente anche con un'interrogazione in una delle prossime sedute del consiglio comunale.

L'attacco di Pirondini

Lo ha confermato il capogruppo ed ex candidato sindaco del M5s Luca Pirondini a margine dei lavori a Palazzo Tursi e con un post sulla propria pagina Faceook, dove ha scritto: «Se i consiglieri comunali vogliono andare allo stadio si paghino il biglietto come tutti!! #StopPrivilegi». Si tratterebbe di una consuetudine che va avanti da diversi anni, ricordando che essendo l'impianto sportivo di proprietà comunale i consiglieri vengono considerati come "ospiti istituzionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento