Niente più scuola il sabato, l'allarme della Provincia: «Non ci sono soldi»

A partire da settembre gli istituti genovesi aderiranno alla cosiddetta settimana corta, un provvedimento che consentirebbe di risparmiare 1 milione di euro sulle utenze

Niente più scuola il sabato per gli studenti delle superiori: a partire dal prossimo anno scolastico gli 88 istituti genovesi apriranno i battenti solo da lunedì e venerdì, un provvedimento finalizzato a tagliare i costi che farebbe risparmiare alla Provincia circa 1 milione di euro «per il riscaldamento, l’energia elettrica e le altre utenze», come ha sottolineato in una nota il commissario Pietro Fossati.

La settimana corta prenderà il via a settembre, con l’inizio del nuovo anno scolastico, e gli istituti superiori dovranno necessariamente riorganizzare gli orari in modo da svolgere tutte le lezioni previste dal Ministero. Una decisione già presa qualche mese fa da altre scuole superiori a numero chiuso, che hanno deciso di chiudere i battenti il sabato sempre per ridurre le spese. Secondo Fossati però il provvedimento da solo non sarà sufficiente a uscire dalla crisi, determinata da «pesanti tagli ai trasferimenti agli Enti locali e aggravata dai provvedimenti governativi», ma bisognerà ridurre le spese di altri 5 milioni, «per far fronte ai nuovi, pesantissimi tagli nazionali ed evitare il dissesto finanziario».

Per la Provincia il quadro attuale è drammaticamente chiaro: non ci sono i soldi, e la scelta di chiudere le scuole il sabato era «inevitabile», ha proseguito Fossati, che nel confronto con i dirigenti scolastici ha raccolto adesioni da parte di istituti tecnici e professionali e qualche prevedibile perplessità da parte dei licei: «Comprendo la loro difficoltà, che è anche la nostra, però sono convinto che da qui alla riapertura di settembre ogni istituto potrà riorganizzare al meglio la propria attività, nella consapevolezza che qualche sacrificio dovremo farlo tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento