Comizio di Matteo Salvini sul lungomare di Recco

Il leader della Lega ha spaziato dai temi nazionali a quelli locali, in particolare è intervenuto sui danni della mareggiata dello scorso ottobre

Immagine di repertorio

Nel fine settimana appena trascorso, Matteo Salvini si è concesso qualche ora di "sole, sorrisi e serenità" a Recco. In molti si sono radunati sul lungomare per un breve comizio da parte del vice premier, che si è complimentato con il sindaco Marco Bucci e con il presidente della Regione Giovanni Toti per il lavoro che stanno facendo.

Il leader della Lega ha spaziato dai temi nazionali a quelli locali, in particolare è intervenuto sui danni della mareggiata dello scorso ottobre. «Conto di tornare per la riapertura della strada a Portofino - ha detto il vice premier -. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a cambiare questa Regione soprattutto con le elezioni del governatore Toti e del sindaco di Genova Bucci. Sono orgoglioso di una regione dove i lavori terminano prima del tempo previsto, visto che siamo abituati al contrario. Chiudere il cantiere per la strada di Portofino prima di Pasqua sarebbe un segnale di grande cambiamento».

Nel weekend Salvini è stato anche in Sardegna, dove si vota per eleggere il nuovo governatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento