Genova avrà piazza Fabrizio Quattrocchi, la mozione approvata in consiglio comunale

La mozione - che impegna sindaco e giunta a trovare entro sei mesi una piazza o una via da intitolare a Quattrocchi - è stata approvata con 23 voti favorevoli, 14 contrari (Pd, M5S, Lista Crivello) e un astenuto (Baroni, Forza Italia).

Il dado è tratto e dal consiglio comunale arriva il nulla osta: Genova avrà una strada (o una piazza) intitolata a Fabrizio Quattrocchi.

La mozione approvata

La mozione per intitolare una strada alla guardia di sicurezza privata - rapita e uccisa in Iraq, dove lavorava per una compagnia militare privata, e insignita di una medaglia d'oro al valor civile alla memoria - è stata presentata da Alberto Campanella, Antonino Gambino, Valeriano Vacalebre (Fratelli d'Italia), Mario Mascia (Forza Italia), Stefano Costa (Vince Genova), Maurizio Amorfini (Lega Nord), Franco De Benedictis (Direzione Italia).

Il documento - che impegna sindaco e giunta a trovare entro sei mesi una piazza o una via da intitolare a Quattrocchi - è stato approvato con 23 voti favorevoli, 14 contrari (Pd, M5S, Lista Crivello) e un astenuto (Baroni, Forza Italia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le reazioni

Le reazioni della politica si fanno sentire: «Un plauso alla maggioranza di centrodestra in Comune a Genova per avere finalmente approvato la mozione che prevede l’intitolazione di una via alla Medaglia d’Oro al Valor Civile Fabrizio Quattrocchi, nonostante il vergognoso “niet” della sinistra. Auspico che il provvedimento sia di esempio e venga adottato anche da altri Comuni della Liguria - commenta Stefania Pucciarelli, consigliere regionale della Lega Nord -. Purtroppo, il regolamento della Regione non ci ha consentito di fare altrettanto perché l’intitolazione di una sala a Quattrocchi richiedeva l’unanimità da parte di tutti i gruppi consiliari. Ricordo che il 13 marzo 2006 il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, su proposta del Ministro dell’Interno Giuseppe Pisanu, conferì al genovese Fabrizio Quattrocchi la Medaglia d’Oro al Valor Civile alla Memoria, con la seguente motivazione: "Vittima di un brutale atto terroristico rivolto contro l’Italia, con eccezionale coraggio ed esemplare amor di Patria, affrontava la barbara esecuzione, tenendo alto il prestigio e l’onore del suo Paese"».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

Torna su
GenovaToday è in caricamento