Foibe, polemica sul convegno a Pra': revocata la concessione della sala

Alla fine il presidente del Municipio Ponente Chiarotti ha scelto di fare un passo indietro

Non si placano le polemiche intorno al convegno dell'Osservatorio Antifascista Permanente, intitolato "Foibe: la grande menzogna", che si sarebbe dovuto svolgere venerdì 22 giugno alle 21 presso il Palazzo del Municipio di piazza Bignami, a Pra'. La novità è che il presidente del Municipio Ponente, Claudio Chiarotti, ha revocato la concessione della sala. Chiarotti aveva già espresso perplessità, non sui contenuti dell'incontro, che aveva affermato di condividere, quanto sul titolo dello stesso, considerato fuorviante rispetto alla discussione in previsione, definita seria e argomentata. Il presidente ha riferito di aver parlato con gli organizzatori e di aver preso la decisione concordandola con loro, onde evitare di "cadere in una trappola".

La capogruppo della Lega in consiglio comunale, Lorella Fontana, aveva detto: «La sinistra che brandisce la spada dell’antifascismo, che si indigna per una fascia tricolore portata in memoria dei caduti di Salò, che addita come fascisti coloro che la pensano diversamente, organizza un ignobile e infamante incontro per denigrare il ricordo degli esuli istriani e dalmati barbaramente uccisi nelle Foibe.».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul caso è intervenuto anche Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d'Italia: «Ci aspettiamo che il Municipio vieti l’utilizzo della Sala per il vergognoso convegno, e ci attendiamo anche una dura reprimenda da parte dell’Assessore alla Cultura e del Presidente di Municipio. D’altronde come dimenticare la solerzia con la quale si era impedito, lo scorso 7 aprile, all’Associazione culturale “Il Ramo d’Oro” di presentare un libro sulla storia del conflitto anglo-irlandese nelle sale del Medio Levante?».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Marijuana per tutti i gusti, giovane in manette a Sestri

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: «Primo tempo sta per finire, prepariamoci al secondo»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento