Regionali: Pd e Articolo Uno uniti, oggi assemblea decisiva per il M5S

Nel frattempo il centrosinistra si sta organizzando per presentarsi unito alle regionali, con o senza pentastellati

Mentre il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti ha presentato ieri - sabato 15 febbraio - il simbolo della lista con cui correrà alle elezioni regionali, sono ore decisive per il centrosinistra e per l'eventuale alleanza con i pentastellati, sulla scia delle forze attualmente al Governo.

Pd e Articolo Uno fanno sapere di voler correre insieme, mentre il M5S - diviso tra chi vorrebbe seguire il centrosinistra e chi vorrebbe una corsa in solitaria con Alice Salvatore alla guida - si incontrerà oggi, nell'ambito di una riunione blindata (lo streaming è ormai un ricordo lontano) al Cap di via Albertazzi. Anche se alla fine del dibattito non ci sarà nessuna votazione, e dunque la giornata potrebbe concludersi con l'ennesima "fumata nera", sarà comunque un'assemblea cruciale per sondare meglio la direzione che vorranno intraprendere i Cinque Stelle liguri, e soprattutto per capire se si può intraprendere un'unica strada senza spaccare definitivamente il movimento.

Intanto i dem parlano di unità del centrosinistra, rilanciando la volontà del segretario nazionale Nicola Zingaretti di avviare un percorso politico per costruire una casa nuova e più grande per tutte le componenti politiche e sociali che si riconoscono nel riformismo progressista: «Convinti che le elezioni regionali del 2020 possano segnare un ulteriore passo avanti in questa direzione Articolo Uno e Partito Democratico hanno avviato un confronto finalizzato a condividere una lista aperta e inclusiva, che raccolga competenze e innovazione, volti e parole nuove. In questo senso le rispettive segreterie si incontreranno e lavoreranno nei prossimi giorni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma, appare chiaro che  - al di là dell'esito della riunione odierna dei Cinque Stelle - il centrosinistra si sta organizzando per presentarsi alle regionali il più unito possibile, con o senza pentastellati. Anche perché, ormai, il tempo inizia davvero a stringere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Genova, tutte le attività commerciali che sono aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, 51 morti in un giorno. I casi positivi sono 2.329

  • Coronavirus, l'intuizione al Villa Scassi: apparecchiature da sub per testare l'efficacia dei ventilatori

Torna su
GenovaToday è in caricamento