Regionali, ballottaggio fra due donne in casa 5 Stelle

In nessuna delle tre regioni dove si è votato c'è stato un candidato che ha superato il quorum del 50%+1 dei voti. In Liguria sono Alice Salvatore e Silvia Malivindi a giocarsi il ballottaggio il 23 gennaio

Sarà ancora una donna a rappresentare il Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali. Lunedì 20 gennaio 2020 gli iscritti hanno potuto esprimere la propria preferenza su Rousseau e in nessuna delle tre regioni dove si è votato (Liguria, Puglia e Toscana) c'è stato un candidato che ha superato il quorum del 50%+1 dei voti. Sono state espresse complessivamente 4.456 preferenze da parte degli aventi diritto al voto nelle tre regioni.

Dunque giovedì 23 gennaio 2020 avrà luogo una seconda votazione nella quale gli iscritti saranno chiamati a scegliere tra i due candidati che hanno ricevuto più voti. In Liguria sono Alice Salvatore e Silvia Malivindi a giocarsi il ballottaggio.

Per quanto riguarda questo primo turno sono note solo le percentuali degli sconfitti: Andrea Boccaccio, 15,5% con 118 voti, Rodolfo Sanna e Andrea Weiss 3,5% e 27 voti a testa, Oscar Lapina 2,6% e 20 voti, Raffaele Rizzo 2% e 15 voti, Mario Maturanza 1,6% e 12 voti, Gabriele Chiono 1,2% e 9 voti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento