Regionali 2020, Alice Salvatore è la candidata presidente del Movimento 5 Stelle

Con 541 voti, pari al 58% dei votanti, ha battuto la sfidante Silvia Malivindi, che si è fermata a 391 (42%). I voti, nel ballottaggio finale delle "Regionarie" sono stati espressi online sulla piattaforma Rousseau

Alice Salvatore è la candidata presidente della Regione Liguria del Movimento 5 Stelle. Con 541 voti, pari al 58% dei votanti, ha battuto la sfidante Silvia Malivindi, che si è fermata a 391 (42%). I voti, nel ballottaggio finale delle "Regionarie" sono stati espressi online sulla piattaforma Rousseau e i risultati ufficializzati dal "Blog delle Stelle", attraverso la certificazione di un notaio.

Già nel 2015 fu la candidata presidente del Movimento 5 Stelle alle elezioni Regionali. La lista conquistò circa 163mila voti, pari al 24,84%, chiudendo la corsa al terzo posto dietro a Giovanni Toti (eletto con circa 226mila voti e il 34,44%) e Raffaella Paita (183mila voti e il 27,84%).

Alice Salvatore, nata a Genova il 18 aprile 1982, è laureata in Lingue e Letterature Straniere con lode e dignità di stampa e ha fatto ricerca all'Università degli Studi di Genova. Nel 2015, con 17.141 preferenze personali, è risultata la candidata più votata in assoluto in Liguria, attualmente ricorpre la carica di consigliere regionale. Al termine della votazione ha commentato: «Grazie a tutto il MoVimento 5 Stelle per la fiducia e complimenti ai candidati che hanno partecipato. Ora tutti uniti per salvare la Liguria».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

Torna su
GenovaToday è in caricamento