Chiamami Genova, Paolo Putti presenta la lista

Tra i candidati diversi ex consiglieri comunali, ma anche esponenti della società civile e dei comitati

È partita ufficialmente dal Mercato Orientale la campagna elettorale di Paolo Putti, ex Movimento 5 Stelle, candidato sindaco di Genova per la lista "Chiamami Genova - Paolo Putti Sindaco", che giovedì 4 maggio ha presentato la propria lista, la carta dei valori e il proprio programma iniziando la raccolta firme necessaria per la partecipazione alla competizione elettorale.

«Abbiamo iniziato questo percorso con il “volume basso” per ascoltare le persone e ascoltarci tra noi – ha spiegato Putti – da oggi però faremo sentire chiara e forte la voce nostra e della collettività che rappresentiamo. Inizia un percorso fondamentale per Genova e per noi: da un lato bisogna dare discontinuità con un passato che ha generato iniquità, incuria, pericoli e paura, mentre dall’altro è necessario arginare chi questa paura vuole cavalcare per “aggredire” i diritti e le libertà di tutte le persone».

«Ci siamo presentati al Mercato Orientale perché questo luogo così importante per la storia della nostra città, ha passato un momento di difficoltà, ma grazie alla tenacia e la capacità dei cittadini impegnati nel commercio ha saputo rivitalizzarsi con un percorso condiviso, iniziato nei territori di una Genova che vuole darsi una nuova opportunità, senza dimenticare le suo origini e le sue unicità – ha concluso Paolo Putti – da domani torneremo nei quartieri per restituire quanto raccolto, presentando a tutte le persone il progetto Chiamami Genova».

Tra i candidati diversi ex consiglieri comunali come Mauro Muscarà e Stefano De Pietro (Movimento 5 Stelle), Clizia Nicolella e Lucio Padovani (Lista Doria), Gianpaolo Malatesta (Possibile) e Gian Pastorino (Sel), ma anche esponenti della società civile e dei comitati come Antonella Marras del comitato di Fegino, l'attivista No Tav Davide Ghiglione, la nipote di Don Gallo Sara Gallo, il ricercatore del Cnr Gianmarco Veruggio, Tania Simonato dei comitati scuola e Luca Motosso del comitato "Bosco Pelato". L'obiettivo, dichiarato dallo stesso Putti nella conferenza stampa di presentazione è arrivare al ballottaggio. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Elezioni comunali 2017

      Comunali Genova, ballottaggio al via: la diretta

    • Incidenti stradali

      Schianto mortale in Valbrevenna, muore una donna di 67 anni

    • Cronaca

      «Elena è tornata», la gioia per il ritorno della 17enne scomparsa da Nervi

    • Incidenti stradali

      Investito da un'auto a Pontedecimo, 47enne grave al San Martino

    I più letti della settimana

    • Comunali 2017: ballottaggio, l'affluenza alle 12

    • Comunali Genova, ballottaggio al via: la diretta

    • Chiavari e Genova al ballottaggio, la guida al voto

    • Ballottaggio, saluto fascista durante un confronto fra i candidati

    • Comunali 2017: ballottaggio, l'affluenza alle 19

    • Ballottaggio, Crivello: «Bucci dica quanto ha speso per la campagna elettorale»

    Torna su
    GenovaToday è in caricamento