Elezioni, Cavo e Scajola restano in Regione

Entrambi si sono detti «felici di rimanere al fianco del presidente Toti», che proprio loro aveva indicato come nomi più adatti per correre a Roma. Ma da Berlusconi sarebbe arrivata la bocciatura

«Sono felice di restare in Regione e continuerò a fare il mio lavoro con serietà e determinazione come promesso ai liguri»: questo il commento dell’assessore regionale alla Cultura, Ilaria Cavo, sulle indiscrezioni che la volevano in viaggio per Roma in vista delle prossime elezioni del 4 marzo, un “esodo” che avrebbe dovuto coinvolgere anche Marco Scajola, assessore all’Urbanistica della giunta Toti. E che alla fine pare si sia concluso con un nulla di fatto, complice il veto imposto da Arcore: la cerchia di Silvio Berlusconi avrebbe bocciato i nomi forniti dal governatore ligure in vista delle elezioni.

Anche Scajola, infatti, ha fatto sapere di essere «felice di rimanere al fianco del presidente Toti», confermando di avere rinunciato alla corsa per il collegio di Imperia. L’unico nome che resta in lizza, per il Parlamento, sembra dunque essere quello di Edoardo Rixi, assessore allo Sviluppo Economico e segretario della Lega, anche se i sussurri che vogliono anche il vice sindaco Stefano Balleari (Fratelli d’Italia) pronto a partire per la Capitale si fanno sempre più insistenti.

Cavo e Scajola, dal canto loro, sembrano avere accettato il veto imposto da Arcore: «Alla richiesta, nelle scorse settimane, di una mia eventuale disponibilità a una candidatura ho risposto al presidente Toti che avrei fatto, come sempre, ciò che riteneva fosse più utile alla nostra esperienza politica. Ovviamente, trattandosi di elezioni nazionali, i partiti faranno le loro valutazioni complessive», ha reso noto l’assessore alla Cultura, aggiungendo però una “postilla”: «Mi auguro che le forze politiche sappiano cogliere la necessità di rappresentanza di un territorio come la Liguria che ci ha dato tanta fiducia e facciano scelte serie e  coerenti come abbiamo saputo fare in Regione in questi due anni di amministrazione premiati da tante vittorie».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Si getta dal viadotto dell’A26: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • Accensione riscaldamento 2019: quando si azionano i termosifoni a Genova

  • I migliori eventi del weekend a Genova e dintorni: Rolli Days, Giornate FAI, Columbus Day, Notte Bianca dei Bambini, sagre e tanto altro

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

Torna su
GenovaToday è in caricamento