Ducale: Bizzarri vicino alla presidenza

Non è invece disponibile Vittorio Sgarbi: «Non servo a Genova»

Ore di attesa per la nomina del nuovo presidente di Palazzo Ducale con Luca Bizzarri in pole position per succedere a Luca Borzani. Il comico genovese avrebbe battuto la concorrenza di Carlo Freccero e soprattutto Vittorio Sgarbi che attraverso un post sulla propria pagina Facebook ha fatto un passo indietro. 

Sgarbi: «Dovremmo essere "Bizzarri" per cambiare strada»

Bizzarri, al momento, non ha rilasciato alcuna dichiarazione pubblica, ma avrebbe dato il suo ok alla nomina; inoltre sembra il nome perfetto per accontentare tutte le anime della maggioranza di centrodestra. Un passo indietro è stato fatto invece da Vittorio Sgarbi, che ha dichiarato su Facebook: «Non sono disponibile ad accettare proposte dal Comune di Genova per la presidenza di Palazzo Ducale. E diffido chiunque dall'usare il mio nome in contrapposizione a qualunque altro. Genova non ha bisogno di me. Lo ha dimostrato con Modigliani e dovremmo essere "Bizzarri" per cambiare strada».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

  • Le "meraviglie" di Alberto Angela, cosa si è visto

  • Costa Crociere assume, 700 posizioni aperte

  • Travolto da un treno sulla Milano-Pavia, muore 26enne

  • Morta per droga a 16 anni, confermata in Cassazione la condanna per il fidanzato

Torna su
GenovaToday è in caricamento