La console dell'Ecuador si congeda dalla città

«Le porgo i migliori auguri per i futuri incarichi e la ringrazio per il lavoro che ha svolto nella nostra città a favore della popolazione ecuadoriana e per il suo inserimento nella comunità genovese». Così il sindaco Doria saluta Esther Cuesta Santana